La nostra storia - Camminachetipassa

Vai ai contenuti

La nostra storia

La nostra storia



All'interno della Polisportiva Sestese, un gruppo di amici appassionati di viaggi, decise di provare ad organizzare delle gite.
Il primo viaggio fu organizzato nel Giugno del 1967 ad Abbazia in Jugoslavia con il contributo del C.T.S., il centro turistico della CGIL.
Il primo luogo di ritrovo del gruppo fu una stanzetta nei locali della Coop, ancora in costruzione, in Piazza del Comune a Sesto Fiorentino; in seguito il gruppo si trasferì presso il Circolo Rinascita.
Agli inizi del 1969 la sede definitiva fu stabilita all'interno della Polisportiva Sestese.
In questa occasione il Consiglio Direttivo della Polisportiva creò una commissione turistica al proprio interno.
Fin dal 1967 furono organizzate moltissime gite sia in Italia che all'estero i partecipanti alle quali erano soci ARCI o UISP.
Nel 1969, in occasione di un fine settimana "turistico-sciistico", iniziò la lunga e non ancora interrotta collaborazione con l'Hotel Villa Emma a Canazei.
Nel 1975 fu deciso di fondare anche uno Sci Club, di cui il primo Presidente fu Oredano Porporini, che disegnò il logo che ancora ci contraddistingue. Negli anni ottanta ad Oredano successe Alessandro Olivieri.
In questi anni l' Associazione organizzò con successo sia iniziative sciistiche che escursionistiche in collaborazione con il Gruppo Fondisti Monte Morello e il C.A.I. Sezione di Sesto Fiorentino.

Lo sci club organizzò settimane bianche e fine settimana sulla neve oltre alle scuole di sci all'Abetone che videro un gran numero di partecipanti, fu formata una squadra agonistica composta da giovani e giovanissimi con diverse partecipazioni anche ai campionati italiani UISP , furono organizzate gare sociali e un trofeo annuale fra il nostro sci club il Lanciotto di Campi Bisenzio e il Valmarina ski di Calenzano, il tutto comunque continuando ad organizzare anche gite turistiche.

Agli inizi degli anni novanta iniziò un lento declino a causa soprattutto di un calo di interesse per l'attività sciistica.
Fu così che nel 1997 fu deciso di rifondare il gruppo, e pur continuando ad organizzare gite sciistiche, il nuovo gruppo investì le sue risorse sulle attività trekking escursionistiche.

Il nuovo gruppo si chiamò Camminachetipassa e il Presidente del nuovo corso fu Lisa Traversi. Tanti erano i luoghi nuovi da scoprire per cui l'obiettivo principale del gruppo era quello di coinvolgere sempre più persone e allargare il numero dei soci.
Questo fortunatamente si è realizzato; invece l'impegno principale è diventato quello di trovare sempre mete nuove ed interessanti da inserire nel programma.
Dal 2002 è Presidente dell'Associazione Claudia Bufalini.
Con gli anni il programma delle attività si è intensificato: le escursioni hanno raggiunto una scadenza quindicinale, le settimane verdi nel periodo estivo sono diventate un appuntamento a cui molti soci non rinunciano, grande successo hanno inoltre avuto le iniziative culturali che hanno fatto conoscere anche aspetti poco conosciuti del nostro territorio.
Abbiamo un sito internet che pubblicizza le nostre attività, e che ci permette di avere un contatto giornaliero con i nostri soci.

Gli attuali iscritti sono circa 300 e partecipano con entusiasmo a tutte le attività. Il programma rispecchia infatti le proposte che vengono fatte dai soci cercando di tener conto delle esigenze di ciascuno.

Il 2007 è il decennale di Camminachetipassa, ma sono anche 40 anni che ebbe inizio il percorso che avrebbe portato al coronamento di diventare una libera associazione, cosa avvenuta nel 2004.

Gli inizi del 2008 vedono un altro passo decisivo, il distacco dalla Polisportiva Sestese, con il trasloco nella nuova sede in via Matteotti 16/b.

Nel 2011, dopo quasi dieci anni di mandato, Claudia lascia l'incarico di presidente per favorire e incentivare ricambio e avvicendamento all'interno del gruppo, naturalmente Claudia continua a occuparsi attivamente delle attività di Camminachetipassa, il 31 Gennaio 2011 è stato eletto all'unanimità Presidente Maurizio Reggioli... Auguri di buon lavoro!!

Torna ai contenuti | Torna al menu